Aylan Kurdy e il vile sciacallaggio mediatico

sciacallaggi_fondo-magazine

Si chiamava Aylan Kurdi il bambino la cui foto sta facendo il giro del mondo. Aveva solo 3 anni. Numerosi sono stati i giornali che l’hanno riportata sulle loro prime pagine oppure caricata sui loro siti web. Altrettanto numerose e variegate sono state le reazioni dell’opinione pubblica.

Ma occorre ragionare su un aspetto non affatto marginale. Era necessaria la pubblicazione della foto? A parer di chi scrive è soltanto sciacallaggio mediatico.

Personalmente, trovo veramente orribile la pubblicazione di foto che ritraggono bambini morti. Togliere nuovamente dignità a queste vittime innocenti è un atto vile.

Massimo Magliocchetti

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.