Le aspirazioni prometeiche dell’uomo moderno

La bellezza dei miti greci si trova anche nel fatto di essere terribilmente attuali.
Se volessimo attribuire all’uomo moderno una figura narrata nella mitologia greca, la più adatta sarebbe quella di Prometeo, il titano che osò sfidare Zeus. L’aborto, l’eutanasia, la fecondazione assistita, la clonazione e le altre forme eugenetiche sono la triste conseguenza della volontà dell’uomo di giocare a fare dio.

Prometeo, con il suo dono agli uomini
permette loro di affrancarsi dalla dipendenza
ed essere artefici della propria vita

fuocoLa bellezza dei miti greci si trova anche nel fatto di essere terribilmente attuali. Usati sin dagli arbori della civiltà come strumenti di filosofia elementare, sono molto utili per comunicare con diversi interlocutori di differente estrazione sociale e cultura.

Se volessimo attribuire all’uomo moderno una figura narrata nella mitologia greca, la più adatta sarebbe quella di Prometeo, il titano che osò sfidare Zeus, il re degli dei, appropriandosi del fuoco che gli era vietato in ragione della sua natura.

L’aborto, l’eutanasia, la fecondazione assistita, la clonazione e le altre forme eugenetiche sono la triste conseguenza della volontà dell’uomo di giocare a fare dio.

Continua a leggere “Le aspirazioni prometeiche dell’uomo moderno”