Brexit: non solo un referendum inglese. Spiraglio per una nuova Europa?

I cittadini britannici oggi sono chiamati a decidere se uscire o rimanere dentro l’Unione Europea. Una scelta che va oltre il quesito referendario, capace di creare un precedente o comunque una tappa importante della storia europea.

Tempo di lettura: 3 min

I cittadini britannici oggi sono chiamati a decidere se uscire o rimanere dentro l’Unione Europea. Una scelta che va oltre il quesito referendario, capace di creare un precedente o comunque una tappa importante della storia europea.

La scelta tra il «remain» (restare) o «leave» (uscire) che si sta compiendo in queste ore nei seggi britannici rappresenta comunque una frattura, una inversione di marcia rispetto alla sacrale idea d’Europa che si è andata a delineare negli anni passati. Nel caso di uscita, infatti, verrebbe meno l’unità europea peraltro già instabile da tempo con il rischio di un effetto domino che porterebbe secondo alcuni analisti all’uscita di altri Paesi; mentre laddove vincesse il no alla Brexit avremmo comunque una larga fetta di euroscettici con i quali sarà necessario convivere. Continua a leggere “Brexit: non solo un referendum inglese. Spiraglio per una nuova Europa?”