La Corte di Cassazione specifica la differenza tra eutanasia e sedazione palliativa profonda

AbstractLa Sentenza della Corte di Cassazione, prima sezione penale, n. 26899/2018 offre al dibattito biogiuridico di fine vita una importante differenza tra la pratica eutanasica e la sedazione profonda che, invece, attiene all’ambito della palliazione. Nel commento che segue si intendono offrire criteri ermeneutici per chiarire la differenza specificata dai giudici di legittimità sul tema.

Sommario – 1. Il fatto – 2. La definizione di eutanasia secondo la Corte di Cassazione – 3. La sedazione profonda come atto palliativo non eutanasico. – 4. Un criterio ermeneutico per interpretare la L. 219/2017 sulle Dat in modo restrittivo. –– 5. Palliazione ed eubiosia: per una qualità della morte.

L’articolo è stato pubblicato su Giustizia, la Rivista telematica della Scuola Forense Vittorio Emanuele Orlando dell’Ordine degli Avvocati di Roma. Per leggerlo clicca qui.

Maternità e lavoro nella Costituzione italiana. Genesi e principi dell’art. 37 della Costituzione

Abstract. – L’art. 37 della Costituzione italiana si pone come caposaldo di tutta la normativa italiana in tema di tutela della maternità nel rapporto di lavoro. Al fine di comprendere gli sviluppi della normativa attuale, come contenuta nel Testo Unico sulla tutela e sostegno della maternità e della paternità e nelle riforme apportate con il Jobs Act, occorre partire da una analisi del dettato costituzionale data la sua essenza fondativa per ogni norma ordinaria ad esso subordinata. Questo breve scritto, senza avere la pretesa di esaurire un tema così ampio e in continua evoluzione, aspira a focalizzare la genesi dell’art. 37 della Costituzione italiana, nonché i principi di fondo che questo offre per interpretare in modo costituzionalmente orientato la normativa italiana in tema di tutela della maternità.

L’articolo è stato pubblicato su Giustizia, la Rivista telematica della Scuola Forense Vittorio Emanuele Orlando dell’Ordine degli Avvocati di Roma.

Per leggerlo clicca qui.