magliocchetti.studio@gmail.com
+39 3477428797
Tag

aborto

Dossier Vita Cav, 8mila bambini salvati nel 2016

Nell’anno 2016 sono 8.301 i bambini nati grazie al silenzioso servizio quotidiano offerto dai volontari dei Centri di Aiuto alla Vita (Cav) di tutta Italia, 13.000 le donne gestanti assistite durante il periodo della gravidanza, oltre 17.000 le donne aiutate durante il puerperio con varie tipologie di servizi. Sono questi i numeri diffusi dalla Segreteria Nazionale di Collegamento di Padova che nel suo rapporto annuale offre un bilancio della più importante attività offerta dal Movimento per la Vita italiano (MpV) sul territorio nazionale: l’aiuto concreto alla maternità.

Aborto, legge bavaglio francese: Sos Vita aprirà sezione per aggirare il veto

Lo scorso febbraio i deputati francesi hanno approvato in via definitiva la legge che censura le pagine internet che offrono informazioni «false» sull'interruzione di gravidanza. Se è vero che per la sua applicazione la legge è strettamente legata ai confini nazionali, non può dirsi lo stesso per la solidarietà e il servizio alla libertà di poter scegliere la vita. I vertici nazionali di Sos Vita si stanno mobilitando per ospitare il servizio in lingua francese, al fine di non disperdere l’indispensabile servizio alla verità e alla libertà, precedentemente garantito alle gestanti francesi in difficoltà e ormai censurato con una manovra legislativa illiberale e liberticida.

Trump, i prolife e alcuni nodi da sciogliere

l neoeletto presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, a poche ore dal suo discorso d’insediamento ha deciso di firmare un ordine esecutivo che impedisce ogni finanziamento federale alle organizzazioni non governative, americane e internazionali, che praticano o promuovono l’interruzione volontaria di gravidanza.

La Francia imbavaglia i siti prolife: introdotto il «reato di ostruzione digitale all’aborto»

In Francia è morta la libertà di espressione. Con 173 sì contro 126 no il Senato ha approvato la legge di iniziativa del partito di maggioranza che ha introdotto il «reato di ostruzione digitale all’aborto». In altre parole, la legge sull’interruzione volontaria di gravidanza (Igv) è stata estesa anche ai siti internet prolife colpevoli di indurre in errore le donne ostacolando la loro libertà di scelta. La psicopolizia di Orwelliana memoria è diventata realtà.

Frosinone, trovato feto morto nella fogna di un palazzo. Gigli: «sconfitta per l’umanità»

Ieri sera, nelle fogne di un palazzo a Ferentino, paese del frosinate, è stato ritrovato un feto morto di venti centimetri. L’allarme, secondo la ricostruzione riportata da Ansa questo pomeriggio, è stato dato dal personale di una ditta impegnato a pulire lo scarico dello stabile. Gian Luigi Gigli, presidente del Movimento per la Vita: «è l’epilogo inaccettabile della cultura dello scarto e la sconfitta dell’umanità»

Oms: nel mondo 56 milioni di aborti ogni anno

Dati preoccupanti sono stati diffusi dal periodico “Lancet”: l’Organizzazione Mondiale della Sanità stima 56 milioni di aborti ogni anno, in aumento di 6 milioni rispetto ai dati rilevati negli ultimi decenni del novecento. Un genocidio silenzioso che non indigna i sacerdoti del politicamente corretto.