Massimo Magliocchetti

Se l’embrione non è un oggetto, chi è?

Il 27 agosto 2015 la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo[1] ha emesso una sentenza che può essere qualificata come storica: i giudici di Strasburgo hanno stabilito il divieto di utilizzazione degli embrioni umani per la ricerca scientifica, ribadendo che non possono in alcun modo essere ridotti a una proprietà. In altre parole, la vita umana non è un oggetto.