La Corte di Cassazione specifica la differenza tra eutanasia e sedazione palliativa profonda

AbstractLa Sentenza della Corte di Cassazione, prima sezione penale, n. 26899/2018 offre al dibattito biogiuridico di fine vita una importante differenza tra la pratica eutanasica e la sedazione profonda che, invece, attiene all’ambito della palliazione. Nel commento che segue si intendono offrire criteri ermeneutici per chiarire la differenza specificata dai giudici di legittimità sul tema.

Sommario – 1. Il fatto – 2. La definizione di eutanasia secondo la Corte di Cassazione – 3. La sedazione profonda come atto palliativo non eutanasico. – 4. Un criterio ermeneutico per interpretare la L. 219/2017 sulle Dat in modo restrittivo. –– 5. Palliazione ed eubiosia: per una qualità della morte.

L’articolo è stato pubblicato su Giustizia, la Rivista telematica della Scuola Forense Vittorio Emanuele Orlando dell’Ordine degli Avvocati di Roma. Per leggerlo clicca qui.

40° Giornata Vita: mobilitare le coscienze per promuovere la vita

Il 4 febbraio in tutta Italia il Popolo della Vita ha festeggiato la 40° Giornata per la Vita. Quest’anno l’importante anniversario ha avuto come titolo «Il Vangelo della vita, gioia per il mondo». Tanti i temi che sono stati messi al centro della giornata che si è articolata su due binari paralleli: riflessione e testimonianza. Continua a leggere

Biotestamento: tre nodi critici, una proposta

3 febbraio 2018 – Per la 40^ Giornata per la Vita con gli amici del Cav Roma Tiburtino abbiamo ragionato sulle insidie della legge sul Biotestamento. È seguito uno stimolante dibattito.
Ho ribadito che non è una legge sul fine vita, ma sul porre fine alla vita. In alternativa alla morte per fame e sete ho ricordato la meritoria opera degli Hospice. Davanti al rischio di diventare arbitri della dignità altrui ho ribadito che non esistono vite indegne di essere vissute, delle quali siamo però tutti corresponsabili quando sono sofferenti o malate.
Grazie ai presenti per la partecipazione e ai volontari del Cav per la stima.
#siallavita