40° Giornata Vita: mobilitare le coscienze per promuovere la vita

Il 4 febbraio in tutta Italia il Popolo della Vita ha festeggiato la 40° Giornata per la Vita. Quest’anno l’importante anniversario ha avuto come titolo «Il Vangelo della vita, gioia per il mondo». Tanti i temi che sono stati messi al centro della giornata che si è articolata su due binari paralleli: riflessione e testimonianza. Continua a leggere “40° Giornata Vita: mobilitare le coscienze per promuovere la vita”

Biotestamento: tre nodi critici, una proposta

3 febbraio 2018 – Per la 40^ Giornata per la Vita con gli amici del Cav Roma Tiburtino abbiamo ragionato sulle insidie della legge sul Biotestamento. È seguito uno stimolante dibattito.
Ho ribadito che non è una legge sul fine vita, ma sul porre fine alla vita. In alternativa alla morte per fame e sete ho ricordato la meritoria opera degli Hospice. Davanti al rischio di diventare arbitri della dignità altrui ho ribadito che non esistono vite indegne di essere vissute, delle quali siamo però tutti corresponsabili quando sono sofferenti o malate.
Grazie ai presenti per la partecipazione e ai volontari del Cav per la stima.
#siallavita

Il Papa non ha aperto al «fine vita»: facciamo chiarezza su alcune strumentalizzazioni

Al giorno d’oggi è sempre più frequente assistere a strumentalizzazioni di discorsi tenuti dai leader di religioni, movimenti, partiti. Il fine è sempre lo stesso: avvalorare le proprie tesi per farle passare come condivisibili anche da coloro i quali sembrerebbero essere contrari in linea di principio. L’ultima trovata dei radicali è stata quella di strattonare il bianco talare di Papa Francesco per promuovere la loro battaglia sul biotestamento che è ancora bloccata al Senato, sommersa tra emendamenti e le ultime sedute prima della fine della legislatura.

(Aggiornamento: il biotestamento è legge)

Francesco all’Accademia per la Vita: né accanimento né eutanasia. – Lo scorso 16 e 17 novembre si è svolto il Meeting Regionale Europeo della “World Medical Association” sulle questioni del cosiddetto fine-vita, organizzato in Vaticano unitamente alla Pontificia Accademia per la Vita. Continua a leggere “Il Papa non ha aperto al «fine vita»: facciamo chiarezza su alcune strumentalizzazioni”