Massimo Magliocchetti

Denatalità, allarme Istat. Forum Famiglie: «punto di non ritorno»

Nel 2016 in Italia sono nati 473.438 bambini, oltre 12 mila in meno rispetto al 2015. Nell’arco di 8 anni (dal 2008 al 2016) le nascite sono diminuite di oltre 100 mila unità. È quanto rilevato dall’Istituto nazionale di Statistica (Istat) nel suo rapporto su natalità e fecondità pubblicato nel mese di novembre. Lo scenario che prospetta non è proprio dei migliori. Anzi, è la fotografia di un Paese, l’Italia, che stenta a ripartire soprattutto perché non fa più figli. Ne scrivo sul Sì alla Vita di dicembre.

Jobs Act: più tutele alla maternità

In arrivo più tutele alla maternità grazie all’allungamento del periodo di astensione obbligatoria nei casi di parto prematuro e fortemente prematuro. Nell’ottica di conciliare al meglio i tempi di vita – lavoro dei genitori e di assicurare tutele sempre più ampie, il D. Lgs 80/2015 ha introdotto nuove disposizioni che modificano la disciplina prevista dal T. U. sulla tutela della maternità e della paternità.