Virus Zika: cavallo di Troia per liberalizzare l’aborto

Virus Zika: cavallo di Troia per liberalizzare l’aborto. In Brasile scoppia l’allarme epidemiologico. OMS: «consentire aborto». L’eugenetica e i diritti (dis)umani si fanno strada per combattere Zika.

In Brasile scoppia l’allarme epidemiologico. OMS: «consentire aborto».
L’eugenetica e i diritti (dis)umani si fanno strada per combattere Zika.

 Agli inizi di febbraio tra le pagine della stampa nazionale è stato lanciato l’allarme del virus zika, un flavivirus trasmesso dalle zanzare Aedes Aegypti presente in modo massiccio in alcune zone del Sud America, tra cui il Brasile. Il tam tam mediatico si è concentrato maggiormente sulla possibilità che dalle gravidanze portate avanti dopo aver contratto il virus potessero nascere bambini affetti da microcefalia. Continua a leggere “Virus Zika: cavallo di Troia per liberalizzare l’aborto”