Accompagnare il morente come impegno comune

Lo scorso 28 ottobre 2019 è stato pubblicato un documento storico. Si tratta della Dichiarazione congiunta dei rappresentanti delle religioni monoteiste abramitiche. I leader del Cristianesimo, Ebraismo e Islam hanno firmato in Vaticano una Dichiarazione Congiunta sul fine vita, ribadendo il no ad eutanasia e suicidio assistito e, allo stesso tempo, l’impegno a difendere la vita anche in prossimità della morte.

Il documento: obiettivi operativi. – La dichiarazione congiunta muove da uno scenario sociale in cui i grandi progressi scientifico-tecnologico hanno trasformato le possibilità di intervento nella fase terminale della vita umana. In una dinamica delicata come il fine vita, nel quale si è passati da un’ottica paternalistica a una sempre maggiore rivendicazione di autonomia del paziente e di coloro i quali lo accompagnano verso la morte, il documento si pone obiettivi molto concreti.

Continua a leggere “Accompagnare il morente come impegno comune”